Miscelatori ideal standard: tipologie

La famosa azienda Ideal Standard ha immesso sul mercato tantissime tipologie di miscelatori. Alcuni di questi miscelatori risultano molto classici e sobri, altri più estrosi, ma tutti molto particolari e qualitativamente impeccabili.

Ad esempio, abbiamo la sobrietà di una linea di miscelatori come quella della IQ. Trattasi di una linea essenziale e sobria , dalle linee curve e morbide, per passare alla linea Neon, dalla linee meno allungate e più squadrate, sicuramente più contemporanee.

La linea Glace, invece, è piuttosto semplice, ma unisce in se parti dalle linee morbide e parti dalle linee squadrate. Si sviluppano invece in diagonale le linee particolari della linea Geometry, mentre sono atte a riprodurre la conformazione del cubo le forme più piene e totalmente quadrate della linea cubic.

La linea attitude è invece molto particolare e particolarmente tecnologica, mentre è invece più retrò e classica la linea reflections. Ovviamente, poi, le linee sono tante,e vi invitiamo a vederle tutte sul sito della Ideal Standard: troverete qui anche la rubinetteria da cucina e quella termostatica.

Tutte queste linee di miscelatori Ideal Standard sono diverse e variano a seconda delle preferenze e delle esigenze dei clienti interessati ma sono tutte egualmente create ponendo particolare attenzione sulla qualità, l’estetica, l’efficienza e la facilità con cui si possono utilizzare i miscelatori Ideal Standard.

Inoltre, fra i miscelatori Ideal Standard, troviamo un innovativo sistema chiamato sistema Idealpure che garantisce risparmio idrico, energetico e acqua pura. Lo speciale flusso direzionale all’interno della bocca riduce infatti dell’80% il ristagno d’acqua nel rubinetto. Inoltre, speciali tubi di materiale innovativo garantiscono che l’acqua non entri mai in contatto con il cromo – nichel.