Calze in vendita online: come essere certi di scegliere il prodotto giusto

Ormai tutto si può acquistare online: abiti, accessori, prodotti per animali o giocattoli e persino capi di lingerie come i collant donna e le calze da uomo.

Abbinare un paio di calzini è poco impegnativo e quasi ispirativo; basta scegliere un outfit e si abbinano mentalmente i capi grazie soprattutto agli store che troviamo online.

Però, occorre oculatezza nella scelta: per qualsiasi acquisto fatto su internet c’è sempre necessità di conoscere alcuni dettagli ecco perché bisognerebbe puntare sull’acquisto di portali che presentino accanto al prodotto, la scheda tecnica con le caratteristiche che lo compongono, oltre alla possibilità di scegliere tra diversi tipi di filato e colori.

Tra i vari è possibile trovare calze da uomo in vendita su calze per passione da scegliere tra un’ampia gamma di proposte e riuscire così ad abbinare un bel paio di calzini su qualsiasi outfit.

Scorrendo tra le pagine del sito, troviamo diversi marchi, offerte speciali e anche l’angolo outlet.

Per riuscire a trovare il modello ideale basterà seguire alcuni consigli; nello specifico, abbiamo elaborato una lista di 7 piccoli step da compiere nell’acquisto delle migliori calze da uomo. 

Calze da uomo: gli step da seguire

Il primo consiglio è comprare calze da uomo scegliendo prima di tutto, fantasie e colori.

L’aspetto esteriore conta molto, è il biglietto da visita; quindi, l’estetica del calzino è la prima cosa da notare.

È importante quindi scegliere un buon sito, una buona piattaforma online attenta ai dettagli, con fotografie macro o riquadri isolati per poter capire bene le tonalità disponibili, le diverse sfumature, la trama, fantasia e le cuciture del calzino scelto.

Basta poco infatti per confondere le scelte: foto sfocate o da lontano, non permettono di percepire bene l’acquisto falsando la realtà e impedendo una scelta sicura.

Acquistare calze da uomo sul portale Calze per passione è facile perché è possibile visionare i dettagli e le tonalità di colore sono chiare e precise.

Altro step da seguire riguarda la scelta di taglie e misure. La scelta della taglia è sempre complicata in quanto bisogna districarsi tra le tabelle usate negli store, il che è davvero frustrante a volte.

Esistono però quattro sistemi classificativi:

  • europeo,
  • inglese,
  • americano,
  • la misurazione in centimetri.

Quello europeo è quello più chiaro, con misure tradizionali; americano e inglese si assomigliano, utilizzano numeri bassi e quello in centimetri è forse quello più usato.

Terzo step da seguire riguarda la lunghezza che debbono avere le calze da uomo; esistono infatti tante lunghezze, alla caviglia, polpaccio, ginocchio e fantasmino da scegliere a seconda delle occasioni e dell’outfit.

La tipologia più usata e conosciuta è quella al ginocchio; gli uomini indossano molto questa lunghezza sotto smoking o abiti da sera; seguono poi la lunghezza alla caviglia e le calze utilizzate per le attività sportive.

Meno frequenti, le calze al polpaccio, inusuali in Italia ma non molto nel resto del mondo, si distinguono per essere un calzino divertente e originale, né alto e né basso, perfetto se si vuole osare nei colori senza risultare eccessivo.

Fondamentale è la scelta del materiale, elemento da non considerare secondario quando si visita uno store online.

Bisogna far attenzione alla scelta delle materie prime utilizzate per realizzare i calzini, soprattutto se non si vogliono rischi di allergia; quindi, un buon sito fornisce tutti i dettagli sul tipo di tessuto usato per il calzino scelto.

La tabella deve essere ben indicativa per farsi un’idea chiara della sensazione al tatto e dell’elasticità, dubitare sempre quindi degli store che non forniscono molti dettagli a riguardo.

Attenzione anche alla modalità di lavaggio: una volta scelte le calze da uomo come andrebbero lavate?

Alcune calze, inoltre, non vanno stirate per non compromettere le fantasie o vanno solo lavate a mano, dettagli che un e-commerce deve garantire per far in modo che il capo acquistato sia il più longevo possibile.

Il sesto step riguarda la spedizione: verificare subito che lo store scelto abbia la spedizione gratuita entro una soglia di prezzo o si possa tracciare il pacco e non ci sia nient’altro in aggiunta da pagare.

Ultimo ma non meno importante step è controllare il carrello e fare attenzione alla presenza dei contatti dell’azienda: è fondamentale poter comunicare agilmente con l’impresa per chiedere delucidazioni sulla tracciabilità, per richieste varie o cambi.

Il cliente dà i suoi dati sensibili, nomi e cognomi, indirizzi, pertanto, meglio sfruttare anche i profili social o blog per leggere recensioni e opinioni di altri utenti che hanno già acquistato.

A questo punto, bisogna dare un ultimo sguardo al carrello con il riepilogo dei prodotti che stiamo per acquistare, verificare che tutto sia corretto, cliccare e inviare; in breve tempo potremo così godere e far sfoggia del nostro nuovo paio di calze da uomo.

A riguardo Cristina Specci 126 articoli
Sono una blogger per passione e divertimento. La musica è la mia vita, la ascolto sempre e mi piace vedere spettacoli dal vivo. Quando non scrivo sul blog, mi piace guardare i film al cinema oa casa, andare in macchina ed esplorare posti nuovi.